Costruire Campo Paddle: Prezzi e Preventivi

Il padel è uno sport di derivazione tennistica che negli ultimi anni ha conosciuto una forte espansione. Come il tennis richiede l’uso di palla e racchetta, ma si gioca a coppie. I campi da paddle sono inoltre più piccoli, più facili da costruire, e richiedono un preventivo di costo inferiore; una caratteristica che ne ha favorito enormemente la diffusione all’interno dei circoli sportivi di tutto il mondo: in Europa il trend è cresciuto fino a interessare milioni di persone, mentre in Italia, dove si registra il tasso di crescita più alto a livello comunitario, si contano circa 10 mila giocatori e oltre un migliaio di campi da paddle, molti dei quali concentrati in Lazio.
La crescente passione per questa disciplina rappresenta quindi un’opportunità da cogliere non solo per i club sportivi o per i proprietari di terreni (e di capannoni) da mettere a reddito, ma anche per tutte le attività che offrono servizi ricreativi ai propri clienti, come hotel, villaggi turistici e navi da crociera, che possono così ampliare l’offerta per la propria utenza ottimizzando gli spazi e i costi. Normalmente i preventivi per la costruzione di un campo da paddle prevedono un investimento contenuto, con un prezzo medio di 20 mila euro.

Perché costruire un campo da paddle?
Come appena sottolineato, il potenziale di crescita di questa disciplina è enorme: dal 2014 il numero dei campi da paddle presenti sul territorio nazionale è cresciuto a ritmi vertiginosi passando in soli 5 anni da 10 campi e 300 tesserati a ben 100 campi e a quasi 9.000 agonisti.
Tra le ragioni di questo boom, oltre al favore riscontrato all’interno della comunità sportiva, ci sono almeno altri due elementi: gli spazi ridotti necessari alla loro installazione, e i benefici economici, quantificabili in termini di redditività generata e di sfruttamento delle superfici, che si possono conseguire.

Campi da padel per ottimizzare lo spazio
Tra i primi vantaggi connaturati alla scelta di costruire un campo da paddle c’è sicuramente lo spazio ridotto necessario alla sua realizzazione; basti pensare che all’interno di una singola area attrezzata per altre discipline, come per esempio il calcetto o il tennis classico, è possibile installare fino a tre strutture per il padel. Inoltre mentre all’interno di 3 campi da paddle possono giocare contemporaneamente ben 12 persone, la stessa superficie destinata al calcetto può ospitare non più di 10 giocatori, mentre per il tennis il numero massimo di riduce a soli 4 clienti paganti.

Alta redditività e ritorno dell’investimento
Costruire campi da paddle permette quindi una più efficiente occupazione dello spazio, e potenzialmente rappresenta un’opportunità per migliorare l’indotto anche di tutte quelle attività ristorative e di rivendita sportiva spesso presenti all’interno dei club: lo sfruttamento più intensivo delle superfici calpestabili determina infatti un aumento del numero di clienti ospitati nello stesso momento, a tutto beneficio degli esercizi commerciali, che vedono così allargarsi il proprio bacino di utenza, e fatturato.

A tutto questo si deve aggiungere che costruire campi da paddle garantisce una redditività molto elevata con un costo iniziale moderato: i preventivi per la loro realizzazione hanno prezzi che oscillano tra i 15 mila e i 30 mila euro, ma i circoli che se ne sono dotati riescono a generare mediamente tra i 3 e i 5,5 mila euro al mese, con la possibilità, in soli 10 mesi, di rientrare dell’investimento iniziale.

Campi da paddle: modelli e prezzi
Nella maggior parte dei casi gli imprenditori che scelgono di investire nella costruzione di un campo da paddle si rivolgono a imprese in grado di fornire soluzioni pronte all’uso.
Parlando in particolare di campi da paddle fissi (ne esistono anche di mobili, pensati in particolare per esibizioni sportive itineranti) sono possibili varie opzioni di prezzo, determinate dalla qualità delle rifiniture e dalla panoramicità della struttura in preventivo.

Naturalmente, qualora si decidesse di procedere con la costruzione di uno o più campi per questa disciplina è bene rivolgersi a imprese competenti. Si tratta infatti di un processo caratterizzato da una rapida esecuzione ma che esige conoscenze tecniche specializzate, oltre al rispetto di particolari requisiti di costruzione.

La SERVIZI EDILI ROMA è un’azienda di comprovata esperienza nel comparto delle costruzioni, che si è specializzata anche nella produzione di campi da paddle in pronta consegna con un servizio veloce, competitivo e completo: dalla realizzazione della soletta di appoggio in calcestruzzo, alla fornitura e posa della struttura di recinzione, del manto sportivo, dei pali e della rete centrale.
Tutte le strutture (standard, panoramica o super-panoramica) vengono realizzate e stoccate in sede, con la possibilità di personalizzarne caratteristiche e colori.

I materiali utilizzati sono di qualità come valicato dalle schede tecniche e dalle certificazioni rilasciate a fine lavori, ed è possibile scegliere tra diverse opzioni. Per quanto riguarda i pavimenti per esempio, sono disponibili diverse varianti (in cemento liscio o elicotterato, in calcestruzzo drenante e in conglomerato bituminoso) ed è inoltre possibile dotare il campo di un impianto di illuminazione e di sistemi di copertura (in metallo e PVC).

Per maggiori informazioni sui prezzi o per richiedere un preventivo, basta compilare il comodo form che si trova sul sito.